cazzeggio disegnare inutilmente

Il cambogiano che ha reso il cazzeggio un’arte.

Il cazzeggio è un'arte e noi di CM, davanti al nostro pc, sudati e maleodoranti, lo sappiamo bene. Ma questo artista cambogiano sta portando...

TRUMP dal PAPA: la memorabilità in una visita ufficiale.

E' palese che la visita del presidente americano faccia scalpore, ma ancora migliori sono le vostre memorabilità pronte ad essere sparate come i proiettili...

“Date un nome a questo soldato, ed esplodono le mine”

Nelle guerre, le mani vengono usate ingiustamente per premere il grilletto. I pollici, invece, indossano una divisa ed un casco, e si gettano in prima...

La bellezza di Netflix che ti permette definitivamente di non uscire di casa.

Amici, parenti, relazioni sentimentali, sport. Sono solo alcune delle cose che appartengono definitivamente al passato, da quando Netflix è entrato prepotentemente a far parte...

La storia dell’uomo che ordinò un gelato al bancone, si sedette e si masturbò.

Quando pensavamo di averle sentite tutte, puntualmente esce sempre un pioniere che ci porta a scoprire che eravamo in torto. E siamo certi che...

La memorabilità scaturitasi dalla proposta di matrimonio di Fedez

In questi giorni non si è parlato (purtroppo) d'altro. Da quando l'altra sera Fedez ha chiesto la mano della Ferragni in maniera assolutamente riservata...

“Fottiti sto colorando”: il libro da colorare che mancava.

E' arrivato il libro che tutti stavamo aspettando. No, non parliamo del seguito di "Tre metri sopra il cielo" ma di Fottiti sto Colorando,...

EDUCAZIONE BATTIPANNIANA – la memorabilità degli strumenti educativi di un tempo

Anche se ufficialmente sono state bandite dalla convenzione di Ginevra, si narra ci siano ancora armi che vengono usate, in alcune parti d'Italia, accompagnate...

MemoRandom, le migliori memorabilità del 2016 a caso

MemorabiRandom! Cos'è? Semplicemente la perdita di raziocinio che ci ha portato a scavare nei nostri archivi, raggruppando senza che ci fosse un senso logico...

Ubriaco, forza il posto di blocco: ma al volante c’è un prete.

Le vie per il signore sono infinite, quelle per l'ubriachezza molesta finiscono al primo posto di blocco, e talvolta neanche. Vi raccontiamo la storia...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi