Sono delle semplici scarpe? Proprio per niente, perché una volta indossate cambierà il tuo modo di comportarti, di percepire il mondo, e anche il tuo vocabolario. Minchia zio, scoprile subito.

Se non hai mai acquistato ed indossato un paio di Nike Silver, oggi probabilmente sarai una persona per bene, di quelle che non bevono, non fumano, hanno un buon lavoro e si riproducono mettendo al mondo altre creature su questo pianeta. Per tutti gli altri, le cose sono andate decisamente peggio. Tutto iniziò anni fa, quando le osservasti per la prima volta nelle vetrine dei negozi e tirasti la tua prima bestemmia, perché per comprarle avresti dovuto rimuovere silenziosamente un organo ai tuo genitori nel sonno. Poi, il miracolo. Il nero del tuo paese originario del Gambia, che rispondeva al nome di “Mimmo”, te le procurava “chissà come” e potevi acquistarle da lui ad un prezzo stracciato. Ed una volta acquistate, iniziavano anche i tuoi primi problemi con la legge.

Rimane ancora sconosciuto il segreto che queste scarpe si portano dietro. Una volta indossate, magicamente si perdeva l’uso del raziocinio, il vocabolario si riduceva a vaghe esclamazioni nell’ordine del “Minchia bho, oh le paste fra, calci ai vecchi nelle disco, figa quella oh“. L’evoluzione del linguaggio non permetteva di rapportarti dignitosamente con altri esseri umani, per cui eri obbligato a comunicare con i cazzottoni, le minacce ai parenti, e impennando con lo scooter. Un caro prezzo da pagare, per aver indossato semplicemente un paio di scarpe. La tua unica salvezza, se oggi sei tornato ad essere una persona senziente, è solo grazie al fatto che le hai usate talmente tanto da consumarle completamente. Perché altrimenti, una vocina in testa indotta dalla stregoneria delle Silver, non ti permetteva di buttarle via prima di averle usurate. Signori, le Nike Silver hanno segnato un’epoca della storia umana. Probabilmente la più buia e ignorante di sempre.

 

PAGELLA

COMODITA’: 6

RANCORE: 8

IMPENNATE CON LO SCOOTER: 10+

CALCI AI BARBONI: 9.5

DELINQUENZA: 9

 

GUARDA ANCHE –>  Recensioni Oneste: la birra Tennent’s

 

Loading...