Una raccolta di foto di soluzioni ingegneristiche che non avevano nessun bisogno di esistere. 

Bisogna credere a chi ci rassicura dicendoci “Fidati, sono un ingegnere“? A volte si, ma solo se si conosce bene la qualità dei lavori che il nostro contatto è in grado di realizzare. In tutti gli altri casi sarebbe meglio lasciar perdere, per non rischiare di vedere in atto soluzioni più dannose che utili. In questo caso, tutte queste persone sono riuscite a complicarsi la vita più del dovuto. Ecco una raccolta delle testimonianze più ignoranti di ingegneria dalla sobrietà praticamente assente:

1) Sei particolarmente ambientalista e vuoi trovare un compromesso con la natura? Costruisciti la casa attorno ad un albero per non abbatterlo!

 

2) La sicurezza sul lavoro è importante, per questo è necessario prendere tutte le precauzioni del caso.

 

3) Potrai sentirti inutile, ma mai quanto una porta che si affaccia sul nulla.

freccia continua qui

Loading...