birra 5000 anni fa

Bella fresca e bionda, la birra è l’elemento chiave per molte situazioni e ancora di più è il primum movens per giovani marci che ci provano con eleganti ragazze. Ovviamente le fanciulle risponderanno con un rutto all’amianto. Ma non siamo qui a spiegarvi come poter trovare la gioia notturna. Vogliamo dare il giusto contributo alla conoscenza di questa bevanda fatta da pochi e semplici elementi. Orzo, miglio, Lacrime di Giobbe e tuberi: ecco gli ingredienti che si usavano 5.000 anni fa per produrre la birra nel nord della Cina.

La birra è la bevanda per eccellenza: buona, gustosa, nutriente ed utile. Lo sappiamo oggi, ma lo sapevano anche 5000 anni fa. Lo rivelano i resti del vasellame ritrovato nel sito archeologico di Mijiaya da un gruppo internazionale di archeologi guidato dall’Università di Stanford. Festeggiarono a base di birra in lattina e altri alcolici di dubbia provenienza. Ma sono inglesi e glielo concediamo.

Lo studio dei reperti, pubblicato sulla rivista dell’Accademia americana delle scienze (Pnas), indica che l’orzo sarebbe arrivato in Cina quasi 1.000 anni prima del previsto. Sappiamo che sarebbe stato utilizzato come ingrediente per produrre la birra per molto tempo. Ciò fa sorridere pensando che la sua coltivazione divenne un elemento base dell’agricoltura. Insieme alle barbabietole da zucchero ovviamente.

freccia

Loading...