Alcune città hanno un problema con lo smaltimento dei rifiuti, alcune soffrono di alti tassi di criminalità e altre potrebbero avere una mancanza di alloggi a prezzi accessibili. E poi c’è Dubai, che negli ultimi anni è stata protagonista di un problema insolito di vetture sportive ad alta fascia lasciate abbandonate al proprio destino.

Centinaia e centinaia di automobili sportive e di lusso, stanno venendo nel corso degli ultimi anni abbandonate nei parcheggi di tutta Dubai, andando così a creare quello che è senza dubbio ormai un problema per le autorità del luogo.

Autovetture dai prezzi esorbitanti, che tu non potresti permetterti nemmeno se lavorassi 4.000 anni (o se indebitassi i tuoi organi e quelli di tuo figlio) giacciono testimoni di una ricchezza sfrenata e sfacciata, come quella che solo i ricchissimi arabi possono ostentare.
Se sei mai stato a Dubai o in qualsiasi parte degli Emirati Arabi Uniti, avrai notato che hanno una seria “cultura della macchina di lusso come ostentamento massimo del proprio status symbol“, con una particolare preferenza per le autovetture sportive. Ma, come il resto del mondo, anche Dubai è caduta in disgrazia per colpa della crisi economica.


Una volta essa rappresentava il fulcro dell’economia del petrolio e, insieme al mercato immobiliare in forte espansione, gli stranieri (per lo più britannici) hanno investito negli ultimi 20 anni risorse di capitali enormi in essa, spesso trasferendosi in città ed adottando lo stile di vita del luogo, acquistando le più recenti auto sportive italiane e tedesche per affiancare il proprio lifestyle milionario. Poi la crisi economica globale è arrivata in egual misura anche a Dubai, mandando molti in disgrazia.

PASSA ALLA SECONDA PARTE DELL’ARTICOLO PER SCOPRIRE ALTRE AUTOMOBILI ASSURDAMENTE ABBANDONATE PER LE STRADE E NEI PARCHEGGI DI DUBAI:

Loading...