logo

L’uomo discende dalla scimmia, ma la memorabilità discende solo dalla creativa botta molesta che sanno garantire gli ignoti elementi contenuti negli alcolici marci del discount. O nella salsa speciale del tuo kebabbaro di fiducia. O forse è quella botta in testa che hai preso da piccolo, chissà. Il punto è che anche gli animali sanno attrarre memorabilità, sanno essere animali memorabili e ve lo dimostriamo.

Sì, lo sappiamo: se voleste saperne qualcosa di più sugli animali che popolano il nostro pianeta sareste attaccati a Discovery Channel, con il santino di Alberto Angela nel taschino della vostra camicia appena stirata, e con più voglia di apprendere di uno studente giapponese che si sente in competizione con i compagni. Di certo non sareste qui, sul sito di CM, con una canottiera sporca di salsa piccante, sgranocchiando salatini di dubbio gusto e consistenza, di quelli che fanno male anche alla coscienza.

Immagine1026

Tuttavia, siccome nel corso della nostra esistenza è capitato diverse volte di pubblicare in pagina post contenenti commenti memorabilmente degni che riguardassero in qualche modo gli animali, abbiamo deciso di ficcarvi tra capo e collo questa molesta lista, comprendente 12 memorabilità dal mondo animale. Non sia mai che tra un sorso di Fink e un rutto molesto non finisca che impariate qualcosa sulla natura anche qui su CM, potendovi giustificare col fatto che in realtà eravate solo in cerca di ignoranza. Iniziamo:

1) A giustificare quando abbiamo appena asserito, partiamo alla grande con quest’oca (non inteso come ragazza dal quoziente intellettivo pari ad una busta di plastica), che deve aver evidentemente esagerato con la tristemente nota, malsana combo grappa artigianale croata – vinello fatto in casa da mbare Tano.

8
2) “Quando l’ultima delle ghiande sarà stata stipata nella tana, quando l’ultimo albero sarà stato abbattuto, saliremo su una staccionata e ci daremo alla comune pratica del sesso occasionale tra roditori”. Notare le similitudini con noi umani nel fatto che quello davanti ha un espressione di triste rassegnazione, mentre quello dietro è uno scoiattolo scuro4
3) Questa in realtà è una vecchia fotografia, ora si è fatto i denti d’orata.
Ok, questa era pessima, ma capiteci, non è sempre facile nascondere gli effetti delle birre all’amianto. 7

4) Ecco, questa presupporrebbe un minimo di conoscenza dell’inglese per essere capita. O di una costante frequentazione di siti pornografici, non ne siamo sicuri.
25)
Il karma ci dimostra ancora una volta che, nel caso ci fosse bisogno di specificarlo ulteriormente, a volte gli animali siamo noi. Inteso come noi uomini. Inteso quelli stronzi, non come “oh, ma ti sei appena scassato tre paninazzi molesti di Mimmo l’unto: sei un animale!”
1
6) 
La struttura del pene del delfino non è adatta al volo, ma lui non lo sa e plana comunque a coso duro sull’oceano.

9

7) Date un’aragosta da scongelare a quell’uomo!3

8)Fabato fabato… E fempre fabato… Anche di lunedì fera è fempre fabato fera”
129)
No caro Marco, non si tratta di Valentina Nappi, benchè si tratti sempre di volatili ingeriti. 10

10) A volte le dinamiche di coppia sono molto simili, tra animali e uomini. No, non intendiamo (solo) le corna.
511) 
Un altro dei motivi bellissimi per cui vale la pena stare su Internet.6

12) Paese che vai, accento che trovi. Oppure moglie e buoi dagli accenti tuoi, dipende.

Immagine232
BONUS:

Immagine2236

 

Loading...