cover

Lo sappiamo, un vero memorabile utilizza l’oscura sala del cinema per limonare duro con con la ragazza dei suoi sogni. Almeno questo gli capita prima di svegliarsi tutto sudato ed appicicaticcio per controllare se il programma di torrent ha terminato di scaricare l’ultimo film laido e corrotto.

La settima arte“, così viene definito il cinema (pensavi l’arrotolato piccante con doppia scipolla di Abdul, il tuo kebabbaro di fiducia, eh?! No dai, quella è, se va bene, l’ottava, con salmonellosi in omaggio); forse una delle invenzioni più creativamente innovative, interessanti e quanto mai attuali avvenute nel XIX secolo. Che tu sia un appassionato di amatoriali thailandesi girati con telecamere scippate nei peggiori vicoli di Bangkok, o che tu abbia una predilezione per le pellicole più impegnate di Mastrota quando doveva convincerti che l’offerta scadesse il giorno stesso, rimane fuori da ogni dubbio che molto spesso sono proprio i film a farci appassionare, commuovere e riflettere. In certi casi, essi sono in grado, quando si tratta di veri e propri capolavori, di innescare la miccia di quell’inspiegabile magia che è l’entrare nel personaggio o nel mondo narrativo al punto da dimenticarci per due ore della nostra vita. Certe volte i film ci coinvolgono al punto da spingerci, quasi inconsciamente, ad abbassare le tapparelle e assicurarci che la porta sia chiusa a doppia mandata, in particolare se si tratta di quel “pornazzo metà anni 90”, infimo nella trama ma concreto nei contenuti, che ti sei ritrovato per le mani quella volta che hai provato a scaricare da E-mule “Il tempo delle mele” per tua madre.

Se non vi dispiace, a supportare la nostra tesi, abbiamo preparato per voi una memorabile lista di 10 curiosità tratte dal mondo cinematografico che abbiamo raccolto nel corso dei mesi in pagina. Pronti? Ciak, si ignora:

1)  Il signore degli anelli è senza dubbio una delle trilogie più famose ed apprezzate della storia del cinema. Il capolavoro tratto da quella mente geniale che fu Tolkien, tuttavia, nasconde più curiosità e misteri delle miniere di Moria al suo interno, come ad esempio:
8
A tal proposito, già che ci siamo, ci pare giusto ed opportuno farvi notare ciò che, con un commento memorabile che rimarrà nella storia, venne partorito in risposta ad una pubblicità sulla pagina di Sky Online in occasione della messa in onda della trilogia completa del Signore degli Anelli.

5

2) Che la saga dell’enigmista sia, di fatto, una di quelle che hanno radicalmente caratterizzato la scena horror nel primo decennio del nuovo millennio è cosa nota, ciò che in pochi sanno è che ci è voluto meno a girare il primo episodio rispetto alla prima stagione di “The Lady”.

3
3) Non c’è da stupirsi che il buon vecchio Stefano da Catanzaro sia uno dei registi più apprezzati e talentuosi della storia del Cinema; purtroppo questo non risolve il mistero dell’ormai fantomaticamente leggendario oscar da sempre negato a Leonardo di Caprio fino a poco tempo fa. Che cosa hanno in comune questi due fattori? Ve lo spiega in breve questo commento memorabile:

7

4) Rimaniamo sulla scia del precedente punto parlando, di nuovo, di quanto, soprattutto nel panorama internet, il fatto che Leo non avesse mai vinto un oscar se non dopo anni di attesa sia una di quelle cose che, di fatto, generano un numero di battute e meme seconde solo a capolavori come “La mancanza del collo di Maurizio Costanzo” o “Riportiamo a casa i nostri Marò”.
12A proposito di Di Caprio e tragedie prossime venture quasi annunciate…
4

5) La Pixar avrà anche impiegato un sacco di tempo per rendere realistici i capelli della protagonista di uno dei propri lavori, ma per chi è abituato ad aspettare dalle 3 alle 6 ore prima che la propria dolce metà sia pronta per uscire dal bagno beh, questa non è altro che normale amministrazione (come abbiamo anche ribadito in questo articolo):

1

6) Silvestro da Cerignola, prima di ottenere la fama, conobbe la fame. Una cosa che non tutti sanno, infatti, è che prima di diventare famoso l’attore italo-americano passò un periodo durissimo (dai, non fate battutacce) della propria vita vivendo quasi allo stato di homeless, come riporta anche la pagina a lui dedicata su Wikipedia . Costretto all’epoca a dormire per strada ed arrangiarsi come meglio poteva, Sylvester fece il proprio debutto nel mondo del cinema come parte integrante di un film porno, girato a metà degli anni 70 (venendo pagato 200$).

6

7)  Passiamo da uno che prima di fare il duro al cinema ha dovuto farlo diventare duro per il cinema a chi, nonostante una prestanza fisica sicuramente maestosa, ma una dialettica non esattamente memorabile, ha saputo comunque farsi pagare fior di quattrini per quelle poche (e grazie al c.) parole pronunciate in uno dei suoi più celebri film: Arnoldo “ctrl+v”.

13315719_1750742545200464_2272470113323317457_n
8)  Per la serie “saghe che sarebbe anche ora finissero ma ci piacciono i soldi facili” ecco quello che, con nemmeno poi tanta sorpresa, si è scatenato sotto forma di commenti memorabili quando si è sparsa la voce di un ritorno nella sale di un nuovo episodio del cercatore di tesori più famoso di sempre. No, non stiamo parlando del rom che vi ha scippato il Rolex l’altra settimana.
99) Che Bruno da Foggia sia stato uno dei precursori del cinema abbinato alle arti marziali è più certo del calcio volante sulla giugulare che il suo fantasma ti rifilerebbe senza pensarci se provassi a contraddirlo, quello che in pochi sanno è che per “colpa” sua hanno dovuto addirittura inventare lo slow motion.

10
10) Titanic è stato sicuramente uno dei film più visti ed apprezzati dell ultimo ventennio. Ora, a parte che è ormai scientificamente dimostrato che su sta cavolo di zattera ci sarebbero potuti stare tranquillamente in due, almeno Rose ha deciso in realtà di darla subito, al povero Jack.Immagine124

 

Loading...