10 – Hotel del Salto, San Antonio de Tequendama (Colombia)

Originariamente costruito nel 1923, La Casa del Salto del Tequendama, successivamente trasformato ne l’Hotel del Salto negli anni ’50, si trova accanto alle cascate Tequendama, nella Colombia centrale. L’hotel è stato abbandonato dopo un paio di decenni a causa della contaminazione nel fiume, dunque lasciato a deteriorarsi – anche se, recentemente, è stata trasformata in un museo. Eppure, molti pensano che l’edificio sia infestato da entità paranormali, dal momento che è stato teatro, durante il suo periodo di massimo splendore, di numerosi suicidi.

11 – Parco dei divertimenti Dadipark (Belgio)

Dadipark era un parco di divertimenti belga, chiuso più di dieci anni fa perché un ragazzo ha perso la braccio su una delle attrazioni presenti. Il parco aveva affermato che stava chiudendo per lavori di ristrutturazione, ma semplicemente non ha mai più riaperto. Ora, il parco è coperto di ruggine e graffiti, e viene utilizzato illegalmente come pista da skate.

12 – La fabbrica di zucchero abbandonata di Brooklyn (New York- USA)
La fabbrica “Domino Sugar” di Brooklyn, New York, era la raffineria originale della American Sugar Refining Company, che ha prodotto lo zucchero marchio Domino. La sua costruzione risale al 1882, quando è stata usata per essere la più grande raffineria di zucchero in tutto il mondo. Ma nel 2000, la raffineria ha assistito allo sciopero del lavoro più lungo nella storia di New York City. Oltre 250 lavoratori hanno protestato per i loro salari e le condizioni di lavoro per venti mesi. Come risultato, la raffineria smesso di funzionare nel 2004, dopo di 148 anni.

PASSA SENZA SOBRIETA’ ALLA PROSSIMA PAGINA PER SCOPRIRE ALTRI AFFASCINANTISSIMI LUOGHI ABBANDONATI 

Pubblica il tuo commento memorabile